Dovresti usare frese a candela per sgrossatura [Sgrossatori "corncob"] per massimizzare l'MRR?

Forse ti sei chiesto alcuni dei vantaggi di una fresa a candela per sgrossatura. Una fresa a candela più ruvida ha dentellature sul tagliente; questo aiuta a rompere i trucioli, il che provoca pressioni inferiori sul pezzo. Ho compilato post in cui si parla di cosa aspettarsi da ogni tipo di fresa a candela per sgrossatura e dei loro vantaggi.

Cosa sono le frese a candela per sgrossatura?

Le frese a candela per sgrossatura vengono utilizzate per rimuovere rapidamente grandi quantità di materiale. Funzionano avendo delle dentellature (denti molto fini) sui flauti. A causa delle dentellature, lasciano molti segni di lavorazione sulle pareti del taglio, quindi è necessario eseguire una passata di finitura separata con una fresa a candela solida convenzionale.

Le frese a candela per sgrossatura sono spesso chiamate sgrossatori "a pannocchia", sgrossatori a snodo, mulini per maiali o frese da taglio.

Perché le frese a candela per sgrossatura hanno i denti?

Le dentellature assicurano che i trucioli vengano spezzati in brevi lunghezze per facilitare l'evacuazione con carichi di truciolo più elevati. Possono essere particolarmente utili in materiali come l'alluminio che tendono a generare trucioli lunghi e filanti.

Pro e contro

Le frese a candela per sgrossatura lasciano segni sul pezzo, quindi è necessario finire con un altro set di frese a candela.

Cosa fanno che le frese a candela standard non fanno? Una fresa a candela per sgrossatura presenta due notevoli vantaggi rispetto alle normali frese a candela.

Innanzitutto, spesso sembrano ridurre le chiacchiere. Un modo per evitarlo è modificare la configurazione della fresa a candela e della dentatura sui denti. Dovresti anche leggere il nostro capitolo del ricettario Feeds and Speeds sulle chiacchiere.

Una fresa a candela per sgrossatura presenta due vantaggi. Questi mulini possono tritare meglio i trucioli, il che porta a un minor inceppamento e un carico di trucioli più leggero.

Ho esaminato le offerte di 10 diversi produttori di frese a candela e ho scoperto che ai sgrossatori viene assegnato un moltiplicatore del carico truciolo sulla pannocchia rispetto alla fresa di finitura equivalente più vicina per alluminio e acciaio.

I risultati di questa competizione sono stati impressionanti e variavano da un minimo di 1 a 2,75 nella fascia alta. La media era 1,48 e la mediana era 1,23. Quando eseguo questi tipi di analisi statistiche, utilizzo un modello che garantisce l'assenza di valori anomali e arrivo a una misurazione più accurata di una semplice media. È proprietario, quindi non ne parlerò, ma quando tutto è stato detto e fatto, ho aumentato il bonus G-Wizard per questi strumenti da 20% a 38%.

I trucioli vengono eliminati in modo più efficiente grazie allo slot profondo. Anche i trucioli si deviano raramente, il che può ridurre la pressione sul taglio quando lo fanno.

Il passo è una misura della distanza tra i denti della fresa. Tipicamente, le frese a candela a passo fine vengono utilizzate per metalli ad alta temperatura come leghe di titanio e acciaio inossidabile perché diffondono la loro pressione di taglio su più denti. Questo li fa durare più a lungo. Il passo fine si traduce anche in migliori finiture con materiali non ferrosi e acciai più morbidi. I passi più grossolani vengono in genere utilizzati con metalli che sono inferiori a una certa durezza, come bronzo, ottone e alluminio.

Con una macinatura cilindrica, è facile affilare la pannocchia più ruvida e mantenerla in buone condizioni. Gli strumenti di riaffilatura possono farti risparmiare denaro.

Dreanique – Fresa a candela per sgrossatura CNC a 4 taglienti in metallo duro integrale

Assicurati di non perdere nessun post. Ricevi un aggiornamento settimanale dei nuovi post. Iscriviti ora

Conclusione

Vale la pena passare a questo nuovo stile cutter? Sii tu il giudice, ma mi piace usare questo cutter. Dà un aumento di 38% nei tassi di rimozione del materiale, che è ciò che vogliamo nel settore.

Condividi questo post!
Spikee
Spikee

Ciao, mi chiamo spikee e sono l'autore di questo post.
Sono stato attivo in varie comunità cnc negli ultimi anni.

Su questo sito condivido consigli e suggerimenti, recensioni e risorse interessanti relative ad argomenti di cnc fai da te e router cnc.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perdere nessun articolo, iscriviti ora!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *